Per la giornata inaugurale del prossimo 81° Festival del Maggio Fiorentino il 5 maggio 2018, si cercano donne e uomini di tutte le età senza conoscenze specifiche di danza che desiderino prendere parte alla performance quindi essere parte attiva nel Festival. Le selezioni sono aperte e c’è tempo fino al 28 marzo per iscriversi. La partecipazione al progetto è gratuita.

Maggio, cercasi appassionati di ballo per l’inaugurazione

FIRENZE – In attesa della conferenza stampa del prossimo 26 marzo 2018 a Palazzo Vecchio dove nella Sala d’Arme verrà presentato il Festival, e dopo aver annunciato l’immagine della manifestazione rappresentata da una grafica firmata da Mimmo Paladino, il Maggio anticipa una parte della giornata inaugurale del 5 maggio quando prenderà avvio l’81° edizione del Maggio Musicale. Saranno diversi gli appuntamenti a cominciare dalla mattinata che culmineranno con l’opera Cardillac diretta da Fabio Luisi. Per uno di questi si cerca la partecipazione attiva del pubblicoche sarà coinvolto in un progetto firmato da Virgilio Sieni.  Il coreografo metterà in scena alle ore 17 e alle 18, all’aperto nel giardino del Teatro del Maggio, una serie di laboratori sul movimento e che avrà per titolo “Firenze ballo 1944 grande adagio popolare”.

A questo proposito la Compagnia cerca donne e uomini di tutte le età  senza conoscenze specifiche di danza che desiderino prendere parte alla performance quindi essere parte attiva nel Festival. Le selezioni sono aperte e c’è tempo fino al 28 marzo per iscriversi. La partecipazione al progetto è gratuita.

Firenze Ballo 1944_Grande Adagio Popolare è un progetto ideato dal coreografo Virgilio Sieni e prevede la creazione di azioni coreografiche destinate a una presentazione pubblica che si terrà in occasione dell’inaugurazione del 81° Festival del Maggio Musicale Fiorentino.

Il progetto che nasce pensando al grande spazio antistante il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e come questo possa risuonare nella natura del Parco monumentale delle Cascine, intende coinvolgere cittadini di tutte le età e provenienze senza alcuna competenza tecnica.

Firenze Ballo 1944_Grande Adagio Popolare si articola in una serie di laboratori sul movimento e in percorsi di creazioni di danze minime e frammenti di canto volte alla costruzione di una danza comune di centinaia di Pulcinella interpretati da cittadini, danzatori, performer. Durante il percorso verranno approfondite le dinamiche che, partendo dall’elaborazione di gesti comuni, conducono allo sviluppo di una comunità consapevole al gesto e alla condivisione e che raccoglie durante il cammino il respiro del paesaggio. “Una Comunità inaspettata di Pulcinella che si apre al senso del rito. Pulcinella inesauribili che ci propongono una pratica sull’attenzione, sul modo di lasciare il proprio “io” per donarsi come individui alla comunità e all’energia terapeutica della vicinanza”. (V. Sieni)

È prevista la presentazione finale aperta al pubblico sabato 5 maggio 2018 alle 17 e alle 18.

Virgilio Sieni, già direttore della Biennale di Venezia Settore Danza, è danzatore e coreografo tra i più rappresentativi nel panorama europeo. Dirige a Firenze il Centro Nazionale di produzione sui linguaggi del corpo e della danza. Ha creato spettacoli per le massime istituzioni musicali italiane e ha ricevuto numerosi premi della critica. Nel 2013 è stato nominato Chevalier de l’ordres des arts et des lettres dal Ministro della cultura francese.

2 thoughts on “Maggio, cercasi appassionati di ballo per l’inaugurazione”

    1. Dear Reader, this is the Italian section of the site. Sorry, but we will not be able to post the online translation of this article. If you want, you can try an auotomatic translator on the web. Thank you.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.